Racconti

momenti ottimali nell'esperienza scout

Una bella scoperta


Route estiva 2012, monastero di Bose (Torino). Abbiamo vissuto una settimana con i frati e le suore di questo monastero; in un luogo quasi fiabesco immerso nel verde di una valle delle dolomiti. Una settimana coinvolgente e che ha abbattuto tutti i luoghi comuni che molti di noi avevano riguardo la vita monastica. Sono state tantissime le attività che ci hanno proposto; ma quella che mi ha sorpreso è stata la cerimonia che ogni giorno celebravamo per le lodi mattutine. 5.30 della mattina, in una grande chiesa tutta in legno, all’interno una sola lampada per illuminare l’altare e il coro che, dal fondo della chiesa, intonava le lodi. Ogni mattina si creava l’atmosfera che riusciva a catturare anche i più scettici, me compreso, che si presentavano alla cerimonia con una voglia matta di tornare a dormire nel sacco a pelo.

Parole correlate
Racconti correlati