Racconti

momenti ottimali nell'esperienza scout

Alla scoperta


Era la mia prima route. La route invernale, da novizia. Eravamo in otto con i nostri due maestri dei novizi, Sergio e Valeria. Il giorno prima, con scarponi quasi nuovi, avevamo vissuto la strada. Avevamo percorso quasi 25 km, ed era con sollievo che ci siamo fermati al “Centro appoggio dei Pigmei”. Il secondo giorno era interamente dedicato al servizio. Dovevamo assemblare reti di letti che non combaciavano, pulire, fare giardinaggio. Lavori umili, faticosi a tratti. Ma gratificanti. Vissuti con spirito di servizio. Cantavamo, ridevamo e lavoravamo con l’entusiasmo del sapere che facevamo qualcosa di utile. Che persone in difficoltà avrebbero raccolto i frutti del nostro impegno e della nostra stanchezza. Potevamo essere davvero persone che rendono il mondo un po’ migliore.

Parole correlate
Racconti correlati